La mia stagione 5 preferita di GR®: i risultati

Giovedì 18th November 2021. Al termine di tre settimane di votazioni sul sito MonGR.fr, sito di riferimento per i sentieri GR® della Federazione Escursionista Francese, il GR® 340 Tour de Belle-Île en mer nel Morbihan ha vinto il concorso nazionale “Il mio preferito GR®”. Succede al GR® de Pays du Grand Pic saint-Loup nel dipartimento dell'Hérault, che ha vinto il titolo 2021.

Dal 28 ottobre al 17 novembre, gli utenti di Internet sono stati molto attivi nel votare il loro GR® preferito per l'anno 2022. Otto percorsi escursionistici di lunga distanza erano in corsa per questo titolo onorifico e presentati in otto video sul sito Web MonGR.fr per aiutare gli elettori a fare la loro scelta. Alla fine, è stato il GR® 340 in Morbihan, che si è aggiudicato la vittoria finale, grazie al bonus del “coup de cœur” della giuria Mon GR préféré, che gli ha conferito un 20% in più di voti, davanti ai concorrenti che non hanno perso e un podio finale testa a testa! Per la prima volta nella storia del concorso, infatti, il destino del vincitore è stato determinato grazie al supporto del “preferito dalla giuria”, composto da personalità del mondo delle attività outdoor e del turismo, che ha offerto al vincitore un ulteriore 20% di voti al termine del periodo di votazione pubblica. Il GR® 340 – Tour de Belle-Île-en-Mer è stato premiato da questa giuria, il suo numero totale di voti gli consente di superare il suo concorrente per la vittoria finale, il GR® de Pays Massif du Ventoux, vincitore in punti assegnati dal pubblico.

  • Il GR® 340 Tour de Belle-Île-en-Mer vince questa quinta stagione

Con un totale del 23.1% degli 83,000 voti espressi da tutti i dipartimenti francesi, è ancora una volta un'isola GR® (dopo il GR®R1 dell'isola di Reunion nel 2019) che sale sul gradino più alto del podio quest'anno. Contattata quando sono stati annunciati i risultati, Madeleine Lebranchu, Presidente del FFRandonnée Morbihan, è stata felicissima di questa vittoria: “Al termine di queste tre settimane di gare, sono lieta che il GR® 340 sia stato scelto come GR® preferito da il francese! Il fascino, la cultura e il patrimonio della costa bretone hanno catturato l'attenzione degli escursionisti e degli amanti della Belle-Île. È anche una grande ricompensa per tutti i volontari che lavorano per promuovere l'escursionismo e la nostra Federazione. Vorrei ringraziare i nostri partner e in particolare Morbihan Tourisme e l'Ufficio del turismo di Belle-Île che hanno partecipato attivamente a questo concorso. Congratulazioni a tutti loro e agli altri concorrenti che hanno difeso i superbi sentieri della Grande Randonnée da scoprire! “.

  1. Carta d'identità del GR® 340 Tour de Belle-Île en mer

Verso ovest! Ancorata a 15 chilometri dalla costa del Morbihan, la più grande delle isole bretoni è all'altezza del suo nome! Costa selvaggia, scogliere spettacolari, incantevoli villaggi di pescatori e porti, spiagge dorate e rilassanti... parti per un grande tour di Belle-Île in quattro giorni con il GR® 340. Lungo la strada, la costa mostra il suo bellissimo profilo spumoso. Lo scenario è ventoso, luminoso, agitato dagli instancabili assalti delle onde e animato dal balletto degli uccelli marini, con il verde cespuglioso, il giallo acceso delle ginestre e l'azzurro immensità dell'Atlantico dove l'occhio annega. Gioiello descritto da Sarh Bernhardt e dipinto da Claude Monet alla fine del XIX secolo, Belle-Île en mer è oggi un vero e proprio piccolo paradiso per l'escursionismo!

LA CLASSIFICA FINALE

1. GR® 340 – Tour de Belle-Île en mer (Morbihan)

2. GR® de Pays Massif du Ventoux (Vaucluse)

3. GR® 107 – Chemin des Bonshommes (Ariège)

4. GR® 5 – Traversata del Massiccio dei Vosgi (Alsazia)

5. GR® 55 – I ghiacciai della Vanoise (Savoia)

6. GR® Métropole Bordeaux (Gironda)

7. GR® 2 – Al fil de la Seine (Côte d'Or)

8. GR® 22 – Parigi – Le Mont-Saint-Michel (Orne) Quest'anno, l'operazione di comunicazione attorno a questo importante concorso per la promozione dei sentieri escursionistici a lunga distanza in Francia ha assunto una dimensione europea concertata. Grazie all'impulso dato da Sophie Chipon, la nuova vicepresidente di ERA-EWV-FERP, i paesi europei si sono mobilitati per votare. I primi tre paesi europei che hanno votato di più sono stati, nell'ordine, Belgio, Spagna e Germania, ma anche altre nazioni si sono mobilitate in ordine di graduatoria: Italia, Svizzera, Regno Unito, Paesi Bassi, Portogallo, Lussemburgo, Romania, Austria, Grecia, Andorra , Svezia, Federazione Russa, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Monaco, Malta, Repubblica Ceca e Ucraina.