E6 in Austria

Descrizione del percorso

Scarica il file GPX qui.

Punto di partenza in Austria
Dreisesselberg (sul triangolo di confine tra Austria, Repubblica Ceca e Germania

Punto finale in Austria
Radlpass (confine tra Austria e Slovenia)

Itinerario della E6 in Austria
Dreisesselberg (confine con la Germania) - Bad Leonfelden - Freistadt - Sandl - Nebelstein - Liebenau - Ottenschlag - Spitz - Melk - Plankenstein - Mariazell - Hochschwab - Präbichl - Leoben - Mugel - Speikkogel - Gaberl - Pack - Weinepass - Koralpe - Eibiswald Radelj (confine con la Slovenia).

Lunghezza
620 km

Percorso di terra dell'E-Path
Nordwaldkammweg: Dreisesselberg - Nebelstein, 141 km
Österreichischer Weitwanderweg 05 ("Nord-Süd-Weg"): Nebelstein - Radlpass, 480 km

Organizzazioni responsabili
OeAV-Sezione Weitwanderer
mail: weitwanderer@sektion.alpenverein.at
Web: www.alpenverein.at/weitwanderer

Österreichischer Touristenklub (ÖTK)
mail: zentrale@oetk.at
Web: www.oetk.at

Naturfreunde Österreich, Touristenverein "Die Naturfreunde" (TVN)
mail: info@naturfreunde.at
Web: www.naturfreunde.at Uffici comunali e varie organizzazioni locali

pubblicazioni
SIMON, Gerd: Der Nordwaldkammweg, Verlag Anton Pustet, ISBN 978-3702508609
ÖAV Sektion Weitwanderer: Nord-Süd-Weg - Führer zum Österreichischen Weitwanderweg 05. Ordina online tramite www.freytagberndt.com

Mappe
Ciascuno di questi editori di mappe copre l'intera area:

Sistema di marcatura

Nordwaldkammweg: Motivo blu e bianco.

Weitwanderweg 05: Bandiera austriaca lungo il percorso, agli incroci cartelli indicatori di percorso gialli con nome e numero del sentiero. Tutti i numeri di sentiero lungo il sentiero n. 05 termina con "05". Di solito hanno una terza cifra (regionale), ad esempio 605.

Incrocio con un altro E-Path
E4, E8 , che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi E10

Pratico

Alloggio:

Locande, pensioni e pensioni si trovano almeno ogni 20-30 km. Entrambe le pubblicazioni sopra elencate sono piuttosto accurate quando si tratta di nomi e dettagli di contatto di possibili posti in cui soggiornare. Nella regione alpina, diverse associazioni alpine gestiscono rifugi dove è possibile mangiare e dormire durante l'estate. Diversi rifugi offrono anche alloggi invernali (autoportanti), alcuni sono ricoveri di base, altri sono abbastanza confortevoli. Puoi controllare l'attrezzatura, la capacità e altre informazioni importanti su:

https://www.alpenverein.at/portal/berg-aktiv/huetten/index.php

Ingranaggio:

Nella prima metà della parte austriaca non si entra in territorio alpino. L'attrezzatura da trekking resistente alle intemperie farà il trucco, non hai bisogno di attrezzatura alpina lungo il percorso in Alta e Bassa Austria. Si raggiunge la regione alpina austriaca vicino al confine tra Bassa Austria e Stiria (tra Scheibbs e Mariazell). Da lì in poi, farai affidamento sui rifugi alpini che generalmente aprono rispettivamente intorno a maggio e chiudono a fine ottobre. Puoi controllare la loro finestra stagionale al link sopra.

Cibo:

In diversi villaggi decentrati non troverai più un negozio di alimentari, quindi di tanto in tanto fai affidamento sul tuo ospite. Di solito non è un problema acquistare panini dal buffet della colazione. Di solito hai la possibilità di ottenere cibo caldo una volta al giorno.

Viaggio:

Nelle regioni settentrionali dell'Austria farai affidamento principalmente sugli autobus. Di solito hai buone possibilità di prendere un autobus la mattina e verso l'ora di pranzo (scuolabus). Purtroppo il trasporto pubblico tende a diminuire. L'autostop è legale ovunque tranne che sulle autostrade.

-------

Autore: Martin Marktl, Associazione alpina austriaca (ÖAV) +