La European Ramblers' Association (ERA) è un'importante e influente organizzazione ombrello fondata in Germania nel 1969. Composta da circa 60 organizzazioni di camminatori membri provenienti da circa 30 paesi europei, ERA è una forza unificante che sostiene e promuove il camminare come attività e mezzo ricreativo di connettersi con la natura e la cultura in tutto il continente.

Con un totale di circa 3 milioni di membri individuali, ERA rappresenta una rete diversificata ed estesa di persone appassionate di passeggiate, escursioni e alpinismo. I membri dell'associazione hanno una vasta esperienza nell'organizzazione e nella facilitazione di attività a piedi, e molte delle organizzazioni che ne fanno parte vantano una storia di oltre un secolo, alcune addirittura di oltre 150 anni.

La missione dell'ERA è incentrata sulla promozione della creazione di reti e della cooperazione transfrontaliera tra le organizzazioni che ne fanno parte. L'associazione pone una forte enfasi nel garantire un trattamento rispettoso, competenze e valori condivisi in tutte le questioni relative al camminare e alle attività ricreative all'aperto. Attraverso sforzi collaborativi e lo scambio di buone pratiche, ERA si impegna a migliorare la qualità delle esperienze di camminata sia per i locali che per i turisti.

La visione di ERA è quella di essere ampiamente riconosciuta in tutta Europa come il massimo esperto in tutte le questioni relative alla deambulazione, guadagnandosi la reputazione di partner rilevante, proattivo e credibile. Impegnandosi attivamente con varie parti interessate, inclusi governi, organizzazioni internazionali e altri gruppi di difesa, l'ERA mira a contribuire in modo significativo alla promozione e alla conservazione dei percorsi pedonali, del patrimonio culturale e dell'ambiente naturale.

Gli obiettivi principali dell'ERA comprendono una serie di obiettivi essenziali. Questi includono la promozione di attività di escursionismo e alpinismo, instillando un senso di responsabilità e cura per la campagna e l'ambiente. L'ERA assume un ruolo attivo nella creazione e nel contrassegno dei percorsi europei a lunga percorrenza, proteggendo questi percorsi, così come altri percorsi internazionali, per garantirne l'esistenza e l'accessibilità.

Un altro obiettivo chiave dell'ERA è salvaguardare e promuovere i diritti e le tradizioni associati all'attraversamento dei confini all'interno dei paesi europei, preservando così il patrimonio culturale europeo. L'associazione lavora anche per preservare il diritto di accesso a tutta la terra, sottolineando che questo obiettivo non dovrebbe compromettere la protezione dell'ambiente naturale.

L'impegno dell'ERA per la comprensione reciproca e lo scambio culturale è evidente nei suoi sforzi per rafforzare i legami tra le persone attraverso attività a piedi e l'impegno con la natura. Inoltre, l'associazione rappresenta gli interessi delle sue associazioni membri in organizzazioni internazionali come l'Unione Europea e il Consiglio d'Europa, assicurando che le passeggiate e le attività all'aria aperta siano prese in considerazione nelle discussioni e nelle decisioni politiche pertinenti.

Infine, ERA cerca di sensibilizzare sull'importanza dell'attività fisica, in particolare della camminata, per mantenere uno stile di vita sano. Sostenendo i benefici del camminare e promuovendo l'attività fisica, l'associazione contribuisce attivamente al benessere delle persone e delle comunità in tutta Europa.

Nel complesso, la European Ramblers' Association svolge un ruolo fondamentale nel sostenere l'escursionismo, promuovere la cooperazione tra le organizzazioni di escursionismo e preservare il variegato patrimonio naturale e culturale dell'Europa. Attraverso i suoi instancabili sforzi, ERA continua a ispirare innumerevoli persone a esplorare la bellezza della vita all'aria aperta, creare connessioni con la natura e apprezzare il valore dell'attività fisica nelle loro vite.


Tavola

Gruppi di lavoro

uditore

Utenti

Documenti da scaricare

Fondazione


Statistiche


Post Passati